The Gallery

Nel cuore dello storico quartiere milanese di Brera, in via Madonnina 17, il professor Sergio Baroni, esperto e appassionato di arti decorative, apre nel 1998 Antichità Baroni, oggi spazio per eventi culturali e dedicati alle arti decorative. 

Vi si tengono mostre su temi specifici, "narrati" da opere che attraversano i secoli, dall'antico al contemporaneo, per dare senso e corpo alle icone dei nostri tempi. Una ricerca e una riflessione che non si attuano soltanto grazie alle opere esposte, ma anche con incontri, letture, conferenze, performances, oltre che con la redazione delle news.

La galleria ospita inoltre eventi ed esposizioni di terzi ed è disponibile come temporary shop.

Già in passato, quando ancora era negozio, si apriva a mostre ed esposizioni di opere appartenenti alle collezioni personali del professor Baroni. L'attività antiquariale trovava la sua massima specializzazione in quattro tipologie datate tra Sette e Ottocento, con escursioni nel design di primo Novecento: il settore luce, rappresentato soprattutto da lampadari, applique, lanterne e lampioni; consoles; poltrone e altre sedute; cornici e specchiere. Arredi in parte presenti che fanno da elegante e raffinata cornice agli eventi culturali di oggi. Oggi vengono curate e organizzate dallo stesso professor Baroni due - tre mostre d'arte all'anno dedicate a temi specifici. Le esposizioni partono sempre dal passato, con opere di antiquariato, per giungere al contemporaneo, con opere selezionate dalla Galleria, e diventano l'occasione per un ricco programma di eventi: conferenze, letture, presentazioni di libri, performances ecc., con il contributo di scrittori, artisti, docenti, psicanalisti, studiosi. I temi delle mostre vengono trattati anche nelle news, comprendendo i contributi testuali degli "amici" della galleria, ossia di quella cerchia di persone che coltiva gli stessi interessi e passioni. L'intento è quello di poter rappresentare un luogo, un punto di incontro che, percorrendo il tempo attraverso le opere d'arte, il tempo riesce a "sospenderlo" in momenti di riflessione, con il contributo di tutti quelli interessati a condividere arte e pensiero.

"La galleria di Sergio Baroni sta svolgendo con assidua continuità incontri molto interessanti e stimolanti e si qualifica come 'luogo' di elaborazione che, a partire dall'arte, affronta i temi portanti della nostra attualità, in termini lacaniani è un 'luogo' che sta costruendo un 'legame sociale' con la città." (Giuliana Kantzà)